Come preparare la valigia: consigli utili

L’estate di solito è tempo di vacanze e ferie e questo significa una sola cosa: bagagli. Io sono una persona che con le valigie esagera sempre. Avete presente, no? “Quante magliette mi porto? Meglio abbondare che non si sa mai. Ci sarà freddo? Aggiungo una felpa e una giacchetta!“. Ci sono alcune cose che comunque nel corso degli anni ho migliorato e ho alcuni consigli da condividere su come preparare la valigia

Fai una lista

Il modo migliore per preparare la valigia  è partire da una lista di cose da portare, in questo modo possiamo assicurarci di non dimenticare niente e di evitare di portare troppe cose. Fare una lista, mi rendo conto, non è un consiglio particolarmente originale, però io di solito la lista inizio a prepararla con largo anticipo e la compilo pian piano, pensando alle cose che mi vengono in mente di volta in volta. Questo mi aiuta a non dimenticarmi di segnare quelle cose a cui penso meno, tipo il cappellino (che è particolarmente utile d’estate).

Come preparare la valigia: dalla biancheria alla giacca

Quando preparo la valigia inizio sistemando i miei vestiti come se mi stessi vestendo: parto sempre dalla biancheria e finisco con le scarpe. Questo è un trucchetto che mi ha insegnato mia madre e funziona sempre. E la cosa più importante è che non dimentico mai le mutande che in fondo sono l’unica cosa fondamentale!

Il bagaglio a mano per i viaggi in aereo

Quasi tutte le compagnie aeree offrono la possibilità di portare con sé un bagaglio a mano e una piccola borsa. In borsa è bene tenere portafoglio, documenti, cellulare e cose importanti da avere a portata di mano. Inoltre tengo sempre con me un paio di bic e un quaderno, perché mi piace scrivere e prendere appunti sul viaggio: è un modo per passare il tempo durante il viaggio.

Solitamente, oltre la borsa in cui tengo le cose più importanti, mi porto dietro uno zaino (uso uno zaino dell’Invicta che so che è delle dimensioni giuste). Preferisco lo zaino, perché lo trovo più utile e comodo rispetto ad una valigia a trolley. Di solito, quando viaggio in aereo, ho sempre una valigia in stiva quindi lo zaino è una soluzione per avere più libertà: due trolley sarebbero ingestibili.
In ogni caso, che scegliate lo zaino o il trolley, nel bagaglio a mano è bene tenere un cambio (non si sa mai purtroppo), le cose di cui non potreste fare a meno o che potrebbero rompersi (i bagagli in stiva non sono trattati benissimo) e ovviamente tutta l’elettronica: computer, tablet e i relativi caricatori vanno sempre nel bagaglio a mano a mio avviso, insieme, specialmente se andate all’estero.

Reminder importante: ricordate che in aereo nel bagaglio a mano i liquidi non sono ammessi, quindi saponi, creme e altro lasciateli nel bagaglio in stiva o comprateli direttamente nel luogo d’arrivo.

Cose utili

  • Prima di partire fate una scan di tutti i documenti importanti e poi inviateveli tramite email: in questo modo avrete una copia a cui poter accedere ovunque.
  • Buste e sacchetti: servono per organizzare la valigia e non occupano molto spazio. Inoltre i sacchetti di plastica sono utili per la roba sporca o per la roba che potrebbe essere bagnata (costumi, asciugami, etc)
  • Una felpa con cappuccio da tenere durante il viaggio. Che siate in aereo, in treno o in bus, a volte l’aria condizionata trasforma un mezzo di trasporto in una ghiacciaia.
  • Avete presente tutti i campioncini che avete accumulato negli anni? Ecco, è il momento di usarli!
  • Il posto perfetto per le calze? Dentro le scarpe
  • Per altro le calze sono perfette anche per tenere al loro interno oggetti che potrebbero rompersi.

 

E buon viaggio!

The following two tabs change content below.

Acrossnowhere

Genova a Acrossnowhere
Nel 1999 mi hanno regalato un computer e una connessione ad internet e la mia vita è cambiata. Per lavoro mi occupo di SEO e Social Media Marketing. Nel mio tempo libero faccio la nerd e scrivo.

1 Comment

  1. Avatar
    Silvia luglio 22, 2016

    Ecco, io devo partire giusto mercoledì mattina e stavo iniziando a dare di matto per la valigia.
    Sta ancora dentro l’armadio che mi guarda e mi chiede quando ho intenzione di darmi una mossa. XD
    Consigli utilissimi, direi che mi muovo a scrivere una lista super veloce!

    Reply

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *