Dating Sarah Cooper, il libro per i fan di Faking it

  • Trama

  • Personaggi

  • Godibilità del libro

  • Fattore Karmy

Good 3.9

Come tanti altri ero una fan di Faking it. Non mi aspettavo di diventare una fan di Faking it, ma è successo e ovviamente ci sono rimasta malissimo quando è stato cancellato. Non solo ci sono rimasta malissimo, ma il finale ha lasciato in sospeso diverse questioni tra cui il futuro di Karma ed Amy. Poi è arrivato Carter Covington che ci ha rivelato il finale che aveva in mente e improvvisamente abbiamo capito che la cancellazione forse non è stata una cosa del tutto negativa.
Scherzi a parte, la cancellazione di Faking it è stata davvero triste. La scuola Hester, in questi tre anni, ci ha accolto e ha dato tante rappresentazioni importanti. Ci mancheranno Shane, Noah e Laurel (primo personaggio intersex nella storia della televisione) e ovviamente ci mancheranno Karma ed Amy.

Faking it - Karmy Army

Karmy Army!

In ogni caso, finito Faking it, sono andata a piangere su Tumblr come faccio di solito e tra i vari commenti, qualcuno consigliava di leggere “Dating Sarah Cooper“, dicendo che la premessa del libro era la stessa che stava dietro all’idea di Faking it. Ed è stato così che sono andata su Amazon e l’ho scaricato per Kindle considerando che il costo era contenuto (solo 2.99 Euro). Il libro è disponibile solo in inglese. E’ scritto in prima persona e dal punto di vista di una sedicenne, per cui si tratta di un inglese piuttosto facile e capibile.

La storia in breve

In effetti la base di “Dating Sarah Cooper” è la stessa di “Faking it”: due amiche vengono scambiate per una coppia e la Sarah del titolo convince la sua amica Katie, che è quella che racconta la storia, a fingere la cosa. Il piano di Sarah è conquistare finalmente l’attenzione del ragazzo dei suoi sogni.
Tutto cambia però quando Sarah e Katie si baciano e qualcosa cambia tra di loro. Ci sono anche po’ di ostacoli sulla loro strada (che sono dovuti soprattutto ad una mancanza di comunicazione), ma più di questo non posso dirvi senza spoilerarvi il finale.
In sostanza è una lettura leggera, senza pretese, che vi aiuterà a dire addio alla Hester e alle Karmy

The following two tabs change content below.

Acrossnowhere

Genova a Acrossnowhere
Nel 1999 mi hanno regalato un computer e una connessione ad internet e la mia vita è cambiata. Per lavoro mi occupo di SEO e Social Media Marketing. Nel mio tempo libero faccio la nerd e scrivo.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *