Prepararsi ad Halloween – Organizzare un Party

Manca poco meno di una settimana ad Halloween. Dopo aver pensato ai costumi, è arrivato il momento di pensare a cosa fare. Di solito a me piace organizzare un piccolo party con un po’ di amici. Ma come organizzare un party di Halloween davvero grandioso? Prima di tutto si deve decidere che tipo di party ci interessa organizzare? Meglio buffet oppure una cena? Musica o maratona di film? Parliamone!

Le Decorazioni

I colori di Halloween sono l’arancione, il nero e il rosso. Le Zucche, i pipistrelli e gli scheletri la fanno da padrone. Il nostro obiettivo è creare delle decorazioni che siano spaventose, divertenti e uniche. Facciamo una lista di ciò che non può mancare al nostro party di Halloween.

  • Palloncini – Non importa quanti anni tu abbia, i palloncini piacciono ad adulti e piccini.
  • Specchi decorati – Aggiungete messaggi spaventosi con inchiostro rosso sui vostri specchi. Spaventiamo i nostri ospiti!
  • Candele – Non possono mancare ad Halloween. Potete personalizzare la vostra candela in stile, facendo sgocciolare un po’ di cera rossa su una candela bianca.
  • Zucca intagliata – Farla non è così difficile ed è immancabile

Ho raccolto un po’ di idee di decorazioni sulla board “How to Party” del nostro account Pinterest.

Il cibo

Ci sono tante ricette interessanti che potete fare ad Halloween. Sicuramente non possono mancare i wurstel: assomigliano troppo a dita mozzate!
Se optate per una cena il mio consiglio è pasta con zucca e pancetta. E’ facile da fare, è perfetta per il periodo e almeno potete usare la zucca che avete intagliato per le decorazioni. Costine alla griglia possono essere un ottimo secondo.

Se invece avete scelto di fare un piccolo buffet oltre alle immancabili patatine e ai popcorn, potete decidere di fare delle pizzette e decorarle con olive nere in modo che sembrino ragnetti.
Un po’ di yogurt e due gocce di cioccolato fondente possono trasformare una banana in un terrificante e dolcissimo fantasma. Due pezzi di mela, della nutella e dei mini-marshmallow diventano insieme una dentiera mostruosa.

Cosa guardare

Non c’è Halloween che si rispetti senza una maratona di film a tema, no? Su Netflix in questi giorni c’è una categoria apposita, Classici di Halloween, che vi darà ispirazione. Ma io ho la mia lista di film e telefilm imperdibili di Halloween.

I film di Halloween

  • Hocus Pocus – Per me Halloween non è Halloween senza Hocus Pocus. Non è un film di paura, ma personalmente non sono una grande amante degli horror, quindi per me è perfetto. It’s just a bunch of hocus pocus!
  • Scream – La maschera di Scream è diventata iconica. Scream è su Netflix. E se gli horror non sono il tuo genere, c’è sempre Scary Movie
  • Zombieland – L’abbiamo già detto, i non-morti sono un must di Halloween. Questo film è presente su Netflix, non è un vero horror, ma più un comico a tema supernaturale. Ne consiglio vivamente la visione
  • Sleepy Hollow – Un altro film di Netflix, Sleepy Hollow è un classico
  • La famiglia Addams – Mercoledì Addams approva questa scelta
  • Edward Mani di forbici – Un po’ di romanticismo in lista ci vuole. La storia di Edward rimane un grande classico ed è adattissimo per Halloween
  • The Craft – Mean Girls incontra l’horror in questo film del 1996
  • Final Destination – Un altro classico horror, Final Destination ha avuto, come Scream, innumerevoli sequel, ma il primo rimane il migliore
  • The Blair Witch Project – Nel 1999 The Blair Witch Project divenne uno dei primi film “virali”: era una piccola produzione che divenne incredibilmente popolare grazie al passaparola.
  • The Nightmare before Christmas – Un film di animazione non poteva mancare nella lista
  • Il fantasma dell’opera – Un grande classico! Non può mancare nella lista di film da vedere
  • The Rocky Horror Picture Show – E con questo abbiamo anche un musical in lista!
  • Frankenstein Junior – Finiamo con una risata?

Telefilm e Halloween: gli episodi da (ri)guardare

Quasi tutte le serie tv hanno dedicato ad Halloween episodi più o meno speciali. Questi sono quelli che mi sono piaciuti di più.

  • Dawson’s Creek: The Scare – La prima stagione di Dawson’s Creek rimane una delle migliori e The Scare è un ottimo episodio di Halloween. Da guardare e riguardare.
  • Friends: The One with the Halloween Party – Lo Spudnik di Ross contro il coniglio rosa Chandler. Devo dire di più?
  • Parenthood: Orange Alert – Parenthood si riguarda sempre volentieri
  • Buffy, The Vampire Slayer: Halloween – Il primo episodio a tema Halloween di Buffy è un grande classico. In generale una maratona di Buffy è un’ottima idea. Altri episodi a tema sono Fear itself (quarta stagione) e All the Way (sesta stagione)
  • Xena: Girls Just Wanna Have Fun – In questo episodio della seconda stagione Xena è alle prese con le Baccanale, delle specie di vampiresse
  • Parks and Recreation: Halloween Surprise – Questo episodio è uno dei più belli di sempre di Parks and Rec. Consiglio anche la visione di “Greg Pikitis”
  • Boy meets world: And Then There Was Shawn – Un classico!
  • Community: Epidemiology – Questo episodio vale un rewatch solo per risentire Danny Pudi dire:”I’m Batman”
  • How I Met Your Mother: Slutty Pumpkin – Di questo episodio abbiamo già parlato nel post sui costumi di Halloween. Non perdetevi anche il sequel… The Slutty Pumpkin Returns
  • Modern Family: Halloween – Non sono una grande fan di Modern Family, ma “Halloween” è una pietra miliare da guardare e riguardare
  • Freaks and Geeks: Tricks and Treats – Ogni episodio di Freaks and Geeks è meraviglioso, il suo speciale di Halloween non è da meno

Una Playlist per Halloween

E per finire… musica! Su Spotify si trovano un sacco di playlist a tema, ma la mia preferita è senza dubbio “Halloween Teens”, perché si può ballare, ascoltare, cantare. Qual è la tua playlist preferita?

The following two tabs change content below.

Acrossnowhere

Genova a Acrossnowhere
Nel 1999 mi hanno regalato un computer e una connessione ad internet e la mia vita è cambiata. Per lavoro mi occupo di SEO e Social Media Marketing. Nel mio tempo libero faccio la nerd e scrivo.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *